Marco Crocicchi: assenza del segretario comunale e silenzio del Sindaco

90

In attesa della decisione del TAR in merito all’esclusione delle liste a sostegno delle candidature a Sindaco di Renato Cozzella, Donato Mauro e Angelo Alberto Bergodi, per aver presentato un numero di firme valide inferiore alle 34 previste dalla norma, esprimo nuovamente la mia vicinanza ai candidati.

In merito alla lettera che ho ricevuto dalla segretaria comunale a mezzo PEC lunedì mattina, cui sono seguiti alcuni articoli di giornale che hanno ricostruito la vicenda quantomeno con una certa approssimazione, ribadisco che non ho mai messo in dubbio che la sua assenza fosse formalmente regolare, ma in un momento così importante per un ente locale, non può passare inosservato che il segretario comunale, figura apicale con ruolo di garante per l’ente, nonché il vice segretario, non fossero presenti per svolgere le loro funzioni in questa fase elettorale.

Le conseguenze di questa inopportuna assenza sono sotto gli occhi di tutti, così come lo è a tutt’oggi il silenzio assordante del Sindaco sulla vicenda.

Marco Crocicchi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui