Ingoia un pezzo di hashish, bambina di un anno in ospedale

79

I medici, attraverso alcuni esami, hanno accertato che nel sangue della bimba c’era dell’hashish

Grande spavento per una bambina di un anno portata in ospedale, al policlinico Gemelli, nella notte tra sabato e domenica.

Ad accompagnarla la mamma che è stata interrogata dagli agenti del commissariato Montemario accorsi e chiamati dal personale medico.

I dottori, attraverso alcuni esami, hanno accertato infatti che la bimba avesse ingerito dell’hashish. La piccola è ricoverata tutt’ora nel reparto di Pediatria e monitorata costantemente. Non sarebbe in pericolo di vita. Stando a quanto si è appreso, la donna si stava facendo una sigaretta con della droga quando ha visto la figlia prendere un pezzetto di hashish da terra e portarsela alla bocca. La posizione della donna è al vaglio degli inquirenti.

(RomaToday)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui