Bassetti: “Che la risposta ai no vax arrivi dalla scienza e non dalle calche in piazza”

97

“Dobbiamo parlare con loro'” dice l’infettivologo e primario del reparto del San Martino di Genova

 

“Alle persone che scendono in piazza” contro il vaccino anti Covid o contro il Green pass “dovremmo parlare, se hanno voglia di ascoltare, e la miglior risposta deve venire dalla scienza”.
Lo ha sottolineato Matteo Bassetti, primario di Malattie infettive all’ospedale San Martino di Genova.
“Una delle critiche più forti che arriva da quella piazza è che i vaccini sono sperimentali – ha ricordato Bassetti – E’ giusto che sia la scienza a rispondere: la tecnologia a mRna è del 1990 è comunque l’azienda BionTech” che ha sviluppato il vaccino a mRna “è del 2008, sono passati quindi molti anni da quelle ricerche, si stava lavorando a questi vaccini per la Sars e per Ebola. Diamo informazioni scientifiche complete e con equilibrio”.

(Globalist)

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui