Green pass, Sallusti contro Salvini e Meloni a In Onda: “Perchè insistono a dire che i vaccini non servono?” | Video

99

“Non capisco perchè Matteo Salvini e Giorgia Meloni continuino a dire che i vaccini non servono”. Con queste parole Alessandro Sallusti, direttore di Libero,

critica la posizione dei leader di Lega e Fratelli d’Italia a poche ore dall’approvazione del decreto Covid che contiene le norme per contenere la ripresa dell’epidemia e introduce l’obbligo del green pass per diversi locali e servizi a partire dal 6 agosto.

Ospite del talk sho di La7In Onda, Sallusti si dice favorevole all’entrata in vigore del green pass obbligatorio voluto dall’esecutivo guidato da Mario Draghi. “Non mi spiego questa posizione ambigua”, ha ripetuto riferendosi ai due leader. “Tra l’altro sono sempre molto chiari e attenti nelle loro espressioni, eppure in questo caso no. Peraltro non interpretando così neanche larga parte del loro elettorato”, è il commento del direttore di Libero, come mostrato nel video. Sallusti poi non vede alcuna limitazione alla libertà nel green pass, tant’è che successivamente ha riportato anche questo esempio. “Mettere dei limiti quando si parla di salute pubblica non è illiberale: i piloti se non fanno tutti i controlli periodici non possono volare”, ha sottolineato.

Dello stesso avviso i due conduttori, David Parenzo e Concita De Gregorio, ma anche l’altro ospite in studio, Paolo Mieli. Oggi il governo ha introdotto anche nuovi parametri per determinare il colore delle regioni, accantonando l’indice Rt e l’incidenza dei casi e mettendo in primo piano il tasso di saturazione delle terapie intensive nelle varie regioni, nonchè l’occupazione dei posti letto.

(Corrieredellumbria)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui