La Regione approva un piano di quasi 70 milioni di euro per la Sanità nel Lazio

41

Settanta milioni di euro per nuovi ospedali e per il potenziamento dei presidi ospedalieri già presenti. Queste le operazioni previste nel piano di investiment in ambito sanitario approvato dalla Regione Lazio

Martedì 20 gennaio la Giunta regionale del Lazio ha approvato la delibera del piano di investimenti, pari a 69.768.650 euro, in ambito sanitario.

I progetti da realizzare

Tra le operazioni principali del piano ci sono: la progettazione definitiva ed esecutiva del Nuovo Ospedale della Tiburtina (8.733.000 euro); gli studi di fattibilità per il nuovo ospedale di Rieti e per l’adeguamento sismico dell’Ospedale di Belcolle, in provincia di Viterbo.

A questi si aggiungono i lavori per la nuova Casa della Salute nel quartiere di Pietralata  a Roma (2.360.000 euro); due nuove Rsa pubbliche nella Provincia di Latina a Sezze e Gaeta (oltre 6 milioni di euro). Si prevede anche il potenziamento degli ospedali di Velletri pari a oltre 27 milioni e il potenziamento del Presidio di Marino, compresa l’acquisizione di nuove tecnologie (10 milioni).

Infine, sono previsti interventi di ammodernamento tecnologico all’azienda ospedaliera San Camillo, per la tomoterapia (7,7 milioni); al San Filippo Neri per l’acquisizione di un acceleratore lineare per radioterapia (2.100.000 euro) e all’Ifo Regina Elena per l’acquisizione di due acceleratori lineari (4.200.000 euro).

I commenti

Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti ha parlato di passo verso il futuro per il Lazio. L’ex segretario del Partito Democratico sottolinea come “il Covid ci ha mostrato l’esigenza di puntare sula sanità pubblica e noi siamo pronti”.

L’Assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria, Alessio D’Amato definisce gli investimenti fatti come un circolo virtuoso che porta solo beneficio ai cittadini. D’Amato inoltre elogie il miglioramento dei conti della Sanità regionale, grazie al quale è stato possibile prgrammare il piano di investimenti e dare avvio alla progettazione delle nuove strutture ospedaliere.

(RomaToday)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui