BRACCIANO, RACCOLTA FIRME: EUTANASIA LEGALE E PATRIMONIALE SU GRANDI RICCHEZZE

68

Riceviamo e pubblichiamo.
Sinistra Italiana a Bracciano raccoglie le firme per la legge di iniziativa popolare “New Generation tax» e per il «referendum sulla eutanasia»:

Sabato 7 agosto, a Bracciano sul Lungolago Argenti di fronte alla Casina del lago , nell’orario 9:30 – 13:00  15:30 – 19.30 

Proposta di legge popolare sulla NEXT GENERATION TAX

Sinistra Italiana ha proposto una legge di iniziativa popolare, la Next Generation Tax, per un’imposta ordinaria sui grandi patrimoni, una “patrimoniale per i ricchi” secondo il principio «chi più ha più paga».

La stragrande maggioranza del Paese, il 95% è una stima credibile, andrebbe a risparmiare anche 1000 euro l’anno, un sollievo per il ceto medio

E’ un principio su cui non ci dovrebbero essere dubbi, normale e di buon senso, ma che appare “rivoluzionario” in un Paese dove l’evasione fiscale è gigantesca e il fisco grava principalmente sui lavoratori dipendenti e pensionati, e i giovani sono i più penalizzati.

L’imposta scatta al di sopra di una soglia che consente l’azzeramento totale o la riduzione delle attuali imposte (IMU) per una fascia ampissima di popolazione.

“Next generation tax è una patrimoniale ordinaria, fortemente progressiva, che chiede un po’ di più a chi ha tanto di più”

Sabato 7 agosto, a Bracciano sul Lungolago Argenti di fronte alla Casina del lago , nell’orario 9:30 – 13:00  15:30 – 19.30 

saremo presenti con un gazebo dove si potrà firmare per questa proposta di legge, e per il referendum sull’eutanasia promosso dall’Associazione Luca Coscioni che Sinistra Italiana condivide e sostiene.

 

Ecco una sintetica presentazione della proposta

 

PERCHÈ LA NEXT GENERATION TAX?

L’Italia ha un problema di disuguaglianze.

L’1% più abbiente possiede il 25% della ricchezza complessiva nazionale, mentre il 60% più povero si deve accontentare del 15%. Un’ingiustizia insopportabile.
Se possiedi miliardi, puoi rinunciare a qualche milione.
Se vivi con mille euro al mese, hai diritto a tutto il sostegno possibile.

VOGLIAMO INTRODURRE LA NEXT GENERATION TAX.

Una tassa per ridurre le tasse al ceto medio e ai tanti che sono in difficoltà e a vantaggio delle giovani generazioni, consapevoli che la più grande ricchezza è il futuro.

COS’È LA NEXT GENERATION TAX?

La nostra proposta è che vengano abolite tutte le imposte patrimoniali esistenti, per sostituirle con un prelievo unico.

Scompariranno quindi IMU, imposta di bollo su titoli e conti correnti. A ciascuno sarà chiesto di fare la somma del valore di tutto ciò che si possiede e su questo applicare un’aliquota progressiva, per patrimoni oltre i 500.000 euro. Gli immobili saranno valutati secondo i valori catastali a fini IMU (ATTENZIONE: non il valore di mercato!).

A pagare sarebbe appena il 5% della popolazione italiana, i super ricchi.

E dalla Next Generation Tax potremmo ottenere oltre 10 miliardi di euro l’anno.

COSA VOGLIAMO FARE CON I SOLDI? 

Il più grande investimento sul futuro che l’Italia abbia mai conosciuto!

Asili nido pubblici gratuiti, rendere gratuito e accessibile a tutti tutto il ciclo della formazione, Università inclusa, libri di testo gratuiti e trasporto pubblico locale gratuito per i pendolari.

Vogliamo così andare incontro alle esigenze di milioni di famiglie, per le quali anche lo studio e la formazione dei propri figli è diventato un lusso insostenibile.

Vogliamo aprire un dibattito sul futuro del nostro Paese. E vogliamo farlo nelle piazze, per le strade, con te.

Perchè il Parlamento non osa nemmeno discuterne.

Invitiamo i cittadini a firmare, perché questa proposta di legge venga posta in discussione nel Parlamento italiano

 Sinistra Italiana – Lago di Bracciano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui