Lettera dell’Ue ai 27: “Coordinarsi su restrizioni e Green Pass”

150

Il portavoce Wigand: “Tutto ciò andrebbe fatto entro il primo luglio per garantire che le misure siano allineate con il certificato digitale”

La Commissione europea “ha inviato una lettera ai 27 Stati membri per chiedere una tempestiva e coerente applicazione della raccomandazione aggiornata sulle misure coordinate di restrizione alla liberta’ di movimento e sul certificato digitale Covid dell’Ue”.

Lo ha annunciato Christian Wigand, portavoce della Commissione, durante il briefing quotidiano. “La Commissione incoraggia fortemente gli Stati membri di applicare la raccomandazione il più presto possibile”, ha aggiunto il portavoce.

“In particolare – ha precisato – si dovrebbero garantire le esenzioni (alle restrizioni di viaggio, ndr) per le persone completamente vaccinate e guarite, l’unitù delle famiglie e l’applicazione delle colorazioni aggiornate della mappa Ecdc” sulla situazione epidemiologica in Europa. Tutto ciò “andrebbe fatto entro il primo luglio per garantire che queste misure siano allineate con il certificato digitale”, ha concluso Wigand.

(Agi)

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui