Grandi navi a Venezia, Unesco: «Se non si ferma l’accesso finirà nella lista nera dei luoghi in pericolo»

84

Basta con gli stop «teorici», per la questione delle Grandi Navi Venezia «occorre urgentemente una soluzione di lungo periodo», che impedisca totalmente e da subito il loro accesso in Laguna e che le reindirizzi «verso porti più adatti nell’area». 

Era nell’aria da giorni ma arriva solo ora, a poche settimane dall’avvio della assemblea annuale dell’Unesco prevista dal 16 al 31 luglio, l’intervento a gamba tesa dei tecnici della agenzia delle Nazioni Unite, che di fatto mette l’Italia di fronte a un aut aut. Senza interventi «immediati» e davvero efficaci per risolvere il problema e mettere in salvo la fragile bellezza della Laguna, scrivono nella proposta all’assemblea di inserire la città lagunare nella lista rossa dei siti a rischio, Venezia rischia troppo.

(Il gazzettino)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui