Roma, 29enne si butta sotto convoglio della metro B a Termini e resta incastrato: è grave

104

Secondo quanto accertato dai carabinieri del nucleo scalo Termini, che hanno visionato le telecamere di sorveglianza per ricostruire la dinamica dell’evento, è evidente il gesto volontario

 

Un ragazzo di 29 anni, romano, e del quale non si conoscono le generalità, è rimasto incastrato sotto ad un convoglio della metropolitana della linea B in direzione Laurentina alla stazione Termini di Roma. Il macchinista ha provato a frenare il treno che tuttavia lo ha investito. Il ragazzo, è vivo ma in gravisssime condizioni.

Secondo quanto accertato dai carabinieri del nucleo scalo Termini, che hanno visionato le telecamere di sorveglianza per ricostruire la dinamica dell’evento, è evidente il gesto volontario del ragazzo.

I soccorsi sono stati immediati e il 29enne ha risposto alle sollecitazioni degli operatori, restando viggile. I pompieri hanno alzato il convoglio con il carro elevatore.

(La Repubblica)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui