Volvo e Audi hanno fermato la produzione di auto in Belgio per la carenza di microchip

114

Secondo l’Associazione europea dei fornitori automobilistici (Clepa) il problema ha ritardato la produzione di circa mezzo milione di veicoli in tutto il mondo e si prevede che i suoi effetti si faranno sentire fino al 2022

La fabbrica della Volvo a Ghent e quella dell’Audi a Bruxelles sospenderanno questa settimana la produzione di auto a causa della scarsità di microchip. Lo riportano i media belgi. La linea di produzione di Audi a Bruxelles sarà chiusa giovedì e venerdì. Volvo a Gand cesserà la produzione per l’intera settimana prossima.

Secondo l’Associazione europea dei fornitori automobilistici (Clepa) la carenza di chip ha ritardato la produzione di circa mezzo milione di veicoli in tutto il mondo e si prevede che i suoi effetti si faranno sentire fino al 2022. “Il secondo trimestre del 2021 è stato molto difficile e stiamo ancora assistendo in ritardi nella produzione”, ha affermato il presidente di Clepa, Thorsten Muschal. “Sebbene la crisi non sia ancora finita, crediamo che il peggio sia alle spalle e che la situazione non si deteriorerà ulteriormente. Tuttavia, gli effetti potrebbero ancora farsi sentire un po’ nel 2022”, ha aggiunto.

(Agi)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui