raddoppio ferroviario Cesano-Vigna di Valle, primo lotto del raddoppio fino a Bracciano: accelerazione dalmgoverno

113

Importante novità per il raddoppio ferroviario Cesano-Vigna di Valle, primo lotto del raddoppio fino a Bracciano. Il Governo, per velocizzarne la realizzazione, ha inserito questa opera nell’elenco di quelle da commissariare.

La nomina di un Commissario “ad hoc”, individuato nella persona dell’ing. Macello, con poteri straordinari, consentirà di sveltire il complesso delle procedure burocratiche in materia di autorizzazioni.

Ho incontrato nel suo ufficio, pochi giorni fa, l’amministratrice delegata di RFI, dott.ssa Fiorani, e, durante la proficua e piacevole chiacchierata, avevo sottolineato come un eventuale commissariamento non dovesse in nessun caso penalizzare il dialogo col territorio, che è assolutamente necessario per migliorare il progetto in ogni suo aspetto. Sotto questo profilo ho ricevuto ampie rassicurazioni dalla dott.ssa Fiorani.

Infine, da un analogo costante scambio di informazioni con l’ing. Marchese, che dirige gli Investimenti Area Centro di RFI, ho appreso che entro poche settimane partirà la lettera ufficiale al Ministero dei Trasporti per l’indizione della conferenza dei servizi.

Dunque, si va avanti con l’opera pubblica più importante per il nostro territorio. Vi terrò costantemente aggiornati.

Emiliano Minnucci

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui