Le Acli si scagliano contro il revisionismo della destra: “Milano medaglia d’oro della Resistenza non lo merita”

65

Paolo Petracca, presidente Fondazione Acli Ambrosiana commenta l’evento organizzato a Milano dal Municipio 2 ‘Marocchinate, la storia nascosta’.

 

Basta con il revisionismo: “Strumentalizzare fatti tragici avvenuti durante la Seconda Guerra Mondiale è revisionismo. La storia si deve maneggiare con cura”.

Così in una nota Paolo Petracca, presidente Fondazione Acli Ambrosiana commenta l’evento organizzato a Milano dal Municipio 2 ‘Marocchinate, la storia nascosta’ organizzato da un esponente della Lega alla presenza di personaggi legati indirettamente ai fascisti di CasaPound.

“Eventi come quello patrocinato dal Municipio 2 utilizzando il logo del Comune, considerati i relatori invitati, presenta un indigesto ‘sapore di razzismo’ come ha dichiarato il sindaco Sala. Milano, città medaglia d’oro della Resistenza, non merita questi affronti – conclude Petracca – Fatti tragici come quelli oggetto di quel libro non possono essere strumentalizzati”.

(Globalist)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui