Nardella a Calenda: “Asse repubblicano? Meglio maggioranza Ursula”

48

Il sindaco di Firenze: “Un fronte che coinvolge una parte dei 5 Stelle, non dico tutti, il Pd, fino a Forza Italia”

 

La prossima federazione di destra che raggrupperà Lega e Forza Italia ha smosso qualche posizione sull’altro fronte, con proposte che provengono da ogni parte.

Carlo Calenda, leader di Azione, aveva ipotizzato un fronte repubblicano che andasse dal Pd a Forza Italia, per mettere fuori gioco Lega e Fratelli d’Italia.

Per il futuro, quando il Paese sarà chiamato alle elezioni politiche, più che il fronte repubblicano di Carlo Calenda, il sindaco di Firenze Dario Nardella spinge per “la maggioranza Ursula”.

“Perché qui- spiega- c’è un fronte che si sta amalgamano sui grandi temi e valori europei”.

Un fronte che coinvolge “una parte dei 5 Stelle, non dico tutti, il Pd, fino a Forza Italia”. Mentre dall’altra parte “c’è una destra che è sempre stata chiaramente anti europeista”.

L’esponente dem, quindi, punta su un blocco, “una grande coalizione che si può consolidare su temi come il lavoro, perché usciremo dalla crisi del Covid solo con il lavoro, e l’equità sociale”.

(Globalist)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui