La Città metropolitana di Roma ha sottoscritto presso il Liceo Amaldi il patto educativo di Comunità. Tra i partner anche l’Associazione  #Torpiùbella. 

49

La fondatrice  dell’Associazione, Tiziana Ronzio, non ha potuto partecipare perché è stata vittima di una aggressione, assieme al figlio, da parte di esponenti del clan Moccia per una lite a parcheggio. 

La Città metropolitana di Roma esprime tutta la vicinanza e sostegno a Tiziana.

“Ancora una volta la consapevolezza che atti di questo tipo, realtà di questo tipo, possono essere fronteggiate e superate con il concorso di tutti e la volontà di tutti; ancora una volta la scuola può essere un centro di aggregazione per mettere in campo azioni positive. La scuola il primo baluardo.

E’ necessario ripartire dalla scuola per dare una prospettiva ai nostri giovani e mettere all’angolo chi fa presa su insoddisfazione, disagio sociale, disperazione, e senso di abbandono.

Ringrazio le dirigenti scolastiche Autiero e Scamardella per il loro coraggio e per l’apertura al territorio, il Municipio VI e la Sindaca Virginia Raggi da sempre impegnata contro la mafia. Fuori da ogni logica demagogica i muri si abbattono insieme”

Teresa Zotta, Vice Sindaco della Città metropolitana di Roma

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui