Sotto la guida dei Frati Carmelitani proseguiamo con il percorso di scoperta e valorizzazione di uno dei posti piú belli del territorio: il Sacro Eremo di Montevirginio.

Oggi con Padre Elias, Valter e Fabrizio abbiamo continuato a mappare i posti piú suggestivi di questo luogo di grande bellezza.

Poco vicino, un gruppo spontaneo di cittadini sta riportando alla luce l’originario ingresso al Convento: l’Antica Portineria. Un lavoro impagabile che presto potrá essere ammirato e messo a disposizione di tutti.

E sempre sul fronte del volontariato un ringraziamento speciale va a chi oggi ha speso qualche ora del suo tempo per curare il bene comune pulendo e sfalciando al Giglio e Scacciaturchi: Joao Vitor Cersosimo, Fabio Della Verita, Carlo Pedretti, grazie davvero, non sono gli amministratori a fare grandi le Comunitá, ma i cittadini come voi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui