Cingolani: “Occasione storica, l’Ue apprezza il nostro Recovery”

104

Il ministro della Transizione ecologica a La Stampa: “Non sprecheremo una chance storica tra lentezze e burocrazia”

 

Per il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani, intervistato da La Stampa è una occasione storica, “partiamo da una condizione ottima, i primi report sul Recovery italiano sono buoni, anche grazie all’interlocuzione continua che abbiamo avuto con la Commissione”.

Spiega che il vicepresidente della Commissione Timmermans “ha usato parole molto incoraggianti, le impressioni sono positive e hanno apprezzato il fatto che siamo riusciti a mantenere la scadenza del 30 aprile per la consegna del Piano di ripresa e resilienza”. Non ha dubbi: funzionerà “perché siamo sotto la lente di ingrandimento”, “abbiamo preso di gran lunga più risorse di tutti” e “poi i giovani spingono dal basso”: “Mi sembra una motivazione forte per non sprecare tutto tra lentezze e burocrazia”.

(Globalist)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui