una studentessa di seconda media di Valcanneto (Don Lorenzo Milani di Cerveteri) che descrive le sue emozioni con il suo cavallo

24

Svolgo Pony Games da 8 anni, e da 5 a livello agonistico, presso il Circolo Ippico “Equihome”, a Borgo San Martino, sono giochi fatti a squadre formate da 4/5 cavalieri con i cavalli oppure a coppie formate da 2/3 cavalieri.

I partecipanti devono eseguire degli esercizi di abilità e precisione sempre in sella al proprio pony. È un tipo di equitazione molto più naturale, fondata su un’intesa molto più profonda con il cavallo.

Quest’anno ho partecipato alla Manifestazione “Pony Master Show” Campionato Italiano a Coppie, quindi con la mia squadra composta da altre 2 mie compagne. Nella categoria under 15, avevamo 37 squadre con cui competere. A differenza degli altri anni, mi sono emozionata in modo particolare perché mi sono trovata a gareggiare anche con squadre composte da cavalieri di età che va dai 14 ai 17 anni. Appena entrata in campo ho sentito ansia, felicità, paura, e un sacco di gioia, poi diventata tutta grinta e voglia di giocare, vincere e dare il meglio di me.

Siamo arrivate in quindicesima posizione, ma sono fiera del percorso che ho fatto e che proseguirò. Per me questo non è solo uno sport, è un feeling che ho con il cavallo, perché quando svolgi il gioco diventiamo una sola cosa.

Io da quando ero piccola non sapevo fare le salite al volo e quindi alcuni giochi non li facevo, con impegno e fatica mi sono allenata e finalmente questo anno ho imparato e ed ho potuto  svolgere anche questi giochi e ringrazio anche il mio Istruttore, Andrea Reggiani, con cui sono cresciuta sportivamente, con cui ho imparato il senso della squadra, dei compagni: questo ti insegna anche a non pensare solo a te stessa.

Per me il cavallo non è solo un animale, ma una specie di ”amico”. Ad esempio quando torno da scuola e sono triste, se vado a cavallo mi torna il sorriso. La cosa brutta è che ti ci affezioni, ma crescendo lo devo cambiare, anche se le emozioni che mi regala non passeranno mai.

È il mio mondo, con un amico a quattro zampe che mi accompagna nella mia crescita.

Con un semplice scritto non posso descrivere tutte le mie emozioni perché sono tante, ma spero siano arrivate almeno in parte.

Nicole Cella IIS

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui