Cerveteri, Gruppo Comunale Protezione Civile: in un anno consegnati 2558 pacchi alimentari

21

Il report aggiornato fornito dal Funzionario di Protezione Civile comunale Renato Bisegni testimonia l’operato del Gruppo Comunale

 

Dal mese di marzo del 2020, apice massimo della pandemia in Italia concomitante con il lockdown generale imposto per fronteggiare il diffondersi dell’epidemia da COVID-19, il Gruppo Comunale di Protezione Civile di Cerveteri ha consegnato 2.558 pacchi alimentari alle famiglie in difficoltà di Cerveteri.

A testimoniarlo, il report che mensilmente produce il Funzionario Responsabile del Servizio Renato Bisegni che sta coordinando il nutrito gruppo di Volontari.

Nel dettaglio, nel 2020 sono stati 1783 i pacchi consegnati mentre in questo primo scorcio di 2021 sono 775. Nel calcolo, sono considerati solamente pacchi contenenti generi alimentari.

A questi infatti, vanno aggiunte le consegne di mascherine chirurgiche e mascherine FFP2 per le categorie protette e la consegna di giocattoli e uova di Pasqua per i più piccoli durante i periodi delle feste.

“Mi complimento con tutto il Gruppo Comunale di Protezione Civile – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – la loro attività, che ricordo essere volontaria e dettata dal puro spirito di generosità e altruismo per il bene collettivo, si è dimostrata fondamentale durante l’intera fase di pandemia, situazione purtroppo ancora in corso. Il numero di pacchi di generi alimentari consegnati è davvero altissimo. Di questo, oltre a tutte le persone impegnate nella consegna, non posso far altro che ringraziare tutti gli imprenditori e i cittadini di Cerveteri, che nonostante il periodo difficile non si sono mai tirati indietro nell’aiutare il prossimo, dimostrando ancora una volta quanto la nostra sia una comunità unita”.

Chiunque volesse collaborare con il Gruppo Comunale di Protezione Civile o volesse fare delle donazioni di generi alimentari, può contattare il numero 0692959918

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui