Rosato (Italia Viva) insiste: “Sul Covid-19 serve una commissione d’inchiesta”

54

Il vice-presidente della Camera: “Serve una analisi profonda su quanto accaduto per capire cosa ha funzionato e cosa non ha funzionato”

Dovrà essere fatta chiarezza sugli errori nella gestione della pandemia a livello sanitario e organizzativo fin dai primi mesi, anche se prima dobbiamo uscirne.

Il presidente di Italia Viva e vicepresidente della Camera Ettore Rosato: “Con la richiesta di una commissione di inchiesta sul Covid, non vogliamo sostituirci alla magistratura, ma pensiamo che questa pandemia, che ha provocato più di 120 mila morti, richieda una analisi profonda su quanto accaduto per capire cosa ha funzionato e cosa non ha funzionato”.

Poi ha spiegato: “Scoprire le fragilità, sia a livello dello stato centrale che delle regioni, serve ad evitare che si ripetano gli stessi errori e questo è interesse di tutti”

“Non si può dire – ha sostenuto, secondo la sintesi del suo intervento diffusa dall’ufficio stampa di Iv – che tutto ha funzionato. Nelle corsie degli ospedali si è fatto il possibile e anche di più, ma non si è fatto altrettanto ad altri livelli. Chi ha dichiarato lo stato d`emergenza e poi non ha ordinato le mascherine evidentemente non ha fatto bene il suo lavoro. Se ci sono state delle disfunzioni nella catena di comando vanno rilevate”, ha concluso Rosato.

(Globalist)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui