Fratoianni a Salvini: “Al posto dell’ossessione per le Ong, si preoccupi per l’inchiesta di Fanpage”

38

Il segretario di Sinistra Italiana: “Presenteremo un’interrogazione parlamentare perché il governo risponda alle troppe pagine oscure in questa vicenda”

Il segretario di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni, in merito all’inchiesta di Fanpage su Claudio Duragon, ha dichiarato: “Consiglierei al senatore Salvini di smetterla con le sue ossessioni nei confronti delle Ong, e di dedicarsi piuttosto a quanto viene denunciato in questa inchiesta”.
“Gli intrecci societari” continua Fratoianni, “le commistioni affaristiche tra Lega e società private, il rapporto strano tra Lega e Ugl, i rapporti ambigui con mondi legati alla criminalità organizzata a Latina svelati dall’inchiesta appaiono estremamente preoccupanti e necessitano della massima chiarezza e trasparenza. E ancora più inquietanti – prosegue il leader di Si – sono gli aspetti relativi al membro del Governo Durigon, ai suoi comportamenti e alle sue parole. Anche i riferimenti ad un ruolo opaco della Lega nelle inchieste e su alti ufficiali della Guardia di Finanza che stanno eseguendo le indagini, aprono uno spaccato ancora più grave. È per questo che chiediamo al presidente Draghi di fare chiarezza e pulizia. Presenteremo un’interrogazione parlamentare perché il governo risponda alle troppe pagine oscure in questa vicenda. E agli amici del Pd e del M5S chiediamo però – conclude Fratoianni – di non essere silenti: quello che è emerge dall’inchiesta giornalistica è gravissimo”.

(Globalist)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui