Roma, oltre 4mila controlli nel fine settimana: chiuse alcune vie e piazze per affollamento

66

Tre le persone denunciate per resistenza a pubblico ufficiale e più di 50 le sanzioni elevate

Controlli rafforzati in questo fine settimana da parte della Polizia Locale per il rispetto delle norme a tutela della salute pubblica: oltre 4mila le verifiche che hanno visto impegnati gli agenti in diverse zone della Capitale, con attenzione particolare ai luoghi tipici della movida, al litorale romano e ai parchi e ville storiche.

Numerosi gli interventi per assembramenti che hanno reso necessario la chiusura temporanea di alcune piazze e vie, a causa del gran numero di persone che non rendeva possibile garantire il rispetto delle disposizioni anti contagio, tra cui piazza Bologna, via del Corso e altre vie del Centro Storico e delle piazze di San Lorenzo e Trastevere. Tre le persone denunciate per resistenza a pubblico ufficiale e più di 50 le sanzioni elevate, la maggior parte per vendita e consumo irregolare di alcolici, assembramenti e mancato uso e delle mascherine.

“Lo ricordo ancora una volta: non è il momento di abbassare la guardia. Ringrazio come sempre i nostri agenti per il lavoro che ogni giorno svolgono per la città”, commenta la sindaca Virginia Raggi.

(RomaToday)

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui