Reddito di Cittadinanza: Canale pronto per i PUC

60

Il Comune di Canale Monterano con la Delibera n.23 del 12 aprile scorso ha dato avvio ai Progetti Utili alla Collettività (PUC), collegati alle disposizioni previste per il Reddito di Cittadinanza.

Nell’ambito dei Patti per il lavoro e/o per l’inclusione sociale, i beneficiari del reddito sono infatti tenuti a svolgere Progetti Utili alla Collettività (PUC) nel Comune di residenza per almeno 8 ore settimanali, aumentabili fino a 16.

L’Assessorato alle Politiche sociali, insieme con i Servizi Sociali comunali, ha stilato il catalogo dei Progetti Utili alla Collettività, che prevede la possibilità di operare nei seguenti ambiti: culturale, sociale, scolastico, artistico, ambientale, turistico, formativo e di tutela dei beni comuni.

Il Comune sarà responsabile della loro approvazione, attuazione, coordinamento e monitoraggio, mentre gli oneri diretti (copertura assicurativa, formazione, sicurezza, fornitura dotazione e quant’altro necessario) per l’attivazione e la realizzazione sono posti a carico del Fondo Povertà e del PON Inclusione in base alle indicazioni fornite dai rispettivi atti gestionali e saranno sostenuti e rimborsati per il tramite dell’Ente capofila dell’Ambito Territoriale, nel nostro caso il Comune di Bracciano.

Ogni progetto prevede l’organizzazione di attività non sostitutive di quelle ordinarie e riguardanti sia nuove attività che il potenziamento di quelle esistenti. I progetti dovranno partire dai bisogni della collettività, tenendo conto delle competenze individuali.

A tal proposito i Servizi Sociali del Comune effettueranno singoli colloqui con i percettori del Reddito di Cittadinanza al fine di “cucire” un progetto quanto più rispondente alle competenze professionali della persona e alle attività da svolgere.

I percettori di reddito di cittadinanza, in possesso dei requisiti per l’attivazione dei PUC nel territorio comunale, sono circa 30. L’Assessore Vilma Piccioni ha espresso soddisfazione per la misura varata, grazie al lavoro svolto dai Servizi Sociali, con il coordinamento dell’Ufficio di Piano Distrettuale: “I PUC possono avere una grande importanza se utilizzati in modo strategico. Rappresentano un’occasione di inclusione, crescita ed arricchimento per i beneficiari e per la collettività. Sono inoltre uno strumento di responsabilità e di dovere per i percettori di reddito di cittadinanza, che possono in questo modo restituire un servizio alla collettività”.

Comune di Canale Monterano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui