L’Oms sul Covid: “In una settimana gli stessi casi dei primi 5 mesi di pandemia”

184

Il direttore dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus: “Ma molti Paesi stanno ancora vivendo un’intensa trasmissione del virus e la situazione in India è più che straziante”

La situazione a livello globale è terribile.

La situazione è drammatica: “A livello globale, la pandemia di Covid-19 continua a intensificarsi. I nuovi casi sono stati in aumento per la nona settimana consecutiva e i decessi crescono da 6 settimane. Per mettere i numeri in prospettiva: la scorsa settimana abbiamo avuto quasi gli stessi casi dei primi 5 mesi di pandemia”.

A farlo notare è stato il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, facendo il punto sulla situazione di Covid-19 nel mondo.

Il dramma dell’India

“È un piacere vedere un piccolo calo dei casi e dei decessi” Covid “in diverse regioni” del mondo, “ma molti Paesi stanno ancora vivendo un’intensa trasmissione del virus e la situazione in India è più che straziante. L’Organizzazione mondiale della sanità sta facendo tutto il possibile, fornendo attrezzature e forniture cruciali, tra cui migliaia di concentratori di ossigeno, ospedali da campo mobili prefabbricati e forniture di laboratorio”.

Ha concluso Tedros Adhanom Ghebreyesus: “L’Oms ha ridistribuito più di 2.600 dipendenti per supportare la risposta sul campo, fornendo supporto per la sorveglianza, consulenza tecnica e mettendo in campo sforzi per la vaccinazione”.

(Globalist)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui