Muore per Covid a 10 anni, è una delle vittime più giovani in Italia

60

La bambina era originaria di Crema. L’ospedale ha specificato che aveva malattie pregresse. Purtroppo non è un caso isolato: l’ultima vittima bambina è stata un’undicenne di Finale Emilia

Il Covid ha ucciso una bambina di 10 anni a Genova, una delle vittime più giovani in Italia. L’ospedale, in una nota, ha specificato che la piccola era un soggetto fragile. Originaria di Crema, era ricoverata in terapia intensiva da un mese. Aveva probabilmente contratto il virus in ambiente familiare.
Purtroppo dopo tre giorni di assistenza extracorporea “la bambina – si legge ancora nel comunicato – ha sviluppato un quadro di emorragia digestiva e disfunzione multiorgano non controllabile nonostante la massimizzazione dei supporti vitali”. La direzione dell’ospedale “esprime il suo cordoglio e tutta la sua vicinanza alla famiglia della bambina”.

(Globalist)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui