Accusati di aver somministrato il vaccino ai propri familiari: indagati 15 tra medici e infermieri

92

‘Furbetti del vaccino’ scoperti dai Nas di Cagliari: indagati per abuso d’ufficio e peculato

La corsa al vaccino è veramente molto serrata, ma dobbiamo lasciare spazio a chi ne ha certamente più bisogno di noi, quelle categorie ritenute più fragili.

Prosegue la lotta ai ‘furbetti del vaccino: quindici persone (tra medici e infermieri) sono state indagate per abuso d’ufficio e peculato, per aver somministrato il vaccino Pfizer a propri familiari (non rientranti tra le previste categorie aventi diritto), abusando della propria posizione.

Lo sottolineano i carabinieri del Nas di Cagliari che hanno notificato, dalle prime ore della mattinata, gli avvisi di garanzia emessi dalla Procura della Repubblica di Oristano.

(Globalist)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui