Corrado Melone di Ladispoli: lezioni sul Bullismo e Cyberbullismo

293

Nella più scrupolosa osservanza delle disposizioni sanitarie di prevenzione al Covid, si sono concluse ieri mattina all’Istituto scolastico Corrado Melone di Ladispoli, le due lezioni sul Bullismo e Cyberbullismo per le classi secondarie,1G e 1H.

La tematica è stata introdotta dal Presidente del L’agone Nuovo, Giovanni Furgiuele e a proseguire dalla dott.ssa Zacchè, medico specialista in pediatria.

Il bullismo infatti è una realtà fin troppo radicata nel sistema scolastico italiano; ciò che preoccupa maggiormente è la sua versione virtuale o meglio definito “Cyberbullismo” quest’ultimo infatti, si insidia tra le reti invisibili dei social network dove gli insulti, le prese in giro di ogni genere sono a portata di tutti.

“L’ Associazione L’agone da 28 anni si occupa di cultura e comunicazione asserisce Furgiuele – “manteniamo alta l’attenzione su questa tematica schierando il suo esercito di professionisti. Oltre a un largo spazio dedicato alla tematica in parola sia nell’edizione cartacea mensile che online, quest’organo di informazione ricalca la consuetudine di divulgazione nelle scuole, promuovendo e permettendo di concerto con i diversi dirigenti scolastici del territorio, una campagna di informazione sull’argomento. ”

La dott. Zacchè riferendosi ai ragazzi spiega: “Affrontando il bullismo dobbiamo considerare un punto fondamentale: il bullo per esistere ha bisogno della vittima e viceversa. si circonda anche di aiutanti per fare azioni di danneggiamento fisico e morale alla vittima prestabilita.”

Non rimane che incentivare i giovani all’ascolto e alla responsabilità della condivisione, perchè nessuno rimanga solo e si senta escluso. La scuola in questo assieme alla famiglia giocano un ruolo centrale. Combattere il bullismo si può, grazie all’amore, alla comprensione e al dialogo con gli studenti ed è quello che l’associazione assieme alla Corrado Melone impegna a fare. Nei prossimi giorni avverranno altri incontri, dei quali vi terremo aggiornati.

Erica Trucchia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui