Sacco Pastore, inaugurato il nuovo campo da basket di via Val Chisone

249

Il campetto nel cuore del quartiere del Municipio III: “E’ spazio per ragazzi pubblico e di libera fruizione

Un impianto lindo e moderno, sicuro, pubblico e di libera fruizione. Attrezzature nuove su colori brillanti: è stato inaugurato questa mattina il campetto di basket all’aperto in via Val Chisone, nel cuore di Sacco Pastore, quartiere del Municipio III ad altissima densità abitativa.

Tanti i ragazzi e le ragazze che, dopo l’attesa per la conclusione dei lavori e il taglio del nastro, si sono riversati sul rettangolo di gioco per inaugurare il campo di pallacanestro sorto tra le palazzine della zona.

“E’ proprio quello che volevamo. Il campo, infatti, fa parte di un progetto di sostegno allo sport per tutti e tutte che nel III Municipio stiamo cercando di portare avanti facilitando, specie nell’ultimo complicatissimo anno, le associazioni sportive municipali. È quello che abbiamo fatto, ad esempio, con atti importanti come la proroga degli affidamenti e, soprattutto, con l’azzeramento dei canoni di locazione per il 2020. Lo sport è uno degli ambiti in cui maggiormente i nostri giovani si confrontano con loro stessi e con gli altri. Imparano a valorizzare le proprie potenzialità e ad accettare anche i propri limiti, in un confronto giocoso e leale nel rispetto di sé e delle altre persone. Ma perché ciò accada la possibilità di praticare uno sport deve essere offerta a tutti liberamente, senza restrizioni o discriminazioni. Lo sport per tutti è una cura di cui oggi più che mai abbiamo bisogno” – hanno commentato a margine dell’inaugurazione il presidente del Municipio III, Giovanni Caudo, e l’assesora allo Sport del Roma Montesacro, Claudia Pratelli.

“Un lavoro atteso da tanti anni. Mai come in questo tempo abbiamo tutti capito l’importanza degli spazi pubblici, soprattutto di quelli all’aperto. E noi intendiamo renderli tutti fruibili, belli e sicuri. Siamo già al lavoro per progettarli” – ha aggiunto l’assesore ai Lavori Pubblici, Francesco Pieroni.

(RomaToday)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui