Jannik Sinner in finale a Miami: battuto lo spagnolo Bautista

44

Il tennista altoatesino se la vedrà con il vincitore del match fra il russo Rublev e il polacco Hurkacz

L’azzurro Jannik Sinner approda in finale al Miami Open, primo ATP Masters 1000 stagionale con un montepremi pari a 4.299.205 dollari, che si sta disputando sui campi in cemento dell’Hard Rock Stadium.

Il 19enne altoatesino ha battuto per 5-7 6-4 6-4 lo spagnolo Roberto Bautista Agut, settimo favorito del tabellone. Da rilevare che nel terzo set l’azzurro era indietro 1 a 3 ma ha recuperato e poi strappato il game di servizio all’avversario portandosi in vantaggio e chiudendo vittorioso.

Ora Sinner affronterà in vincente tra il russo Andrey Rublev e il polacco Hubert Hurkacz. 

(Agi)

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui