Situazione del Covid nel Lazio, 20 Marzo 2021

421

‘OGGI SU OLTRE 17 MILA TAMPONI NEL LAZIO (+1.541) E QUASI 20 MILA ANTIGENICI PER UN TOTALE DI OLTRE 37 MILA TEST, SI REGISTRANO 1.821 CASI POSITIVI (-367), 24 I DECESSI (-14) E +738 I GUARITI.

DIMINUISCONO I CASI E I DECESSI, MENTRE AUMENTANO I RICOVERI E SONO STABILI LE TERAPIE INTENSIVE. IL RAPPORTO TRA POSITIVI E TAMPONI E’ A 10%, MA SE CONSIDERIAMO ANCHE GLI ANTIGENICI LA PERCENTUALE E’ AL 4%. I CASI A ROMA CITTA’ SONO A QUOTA 800’

***SPALLANZANI SPERIMENTAZIONE VACCINO SPUTNIK V: PRESTO CI SARA’ LA FIRMA DELL’ACCORDO DI COLLABORAZIONE SCIENTIFICA TRA L’ISTITUTO SPALLANZANI E L’ISTITUTO GAMALEYA DI MOSCA PER VALUTARE LA COPERTURA DELLE VARIANTI ANCHE DEL VACCINO SPUTNIK V, IL COORDINAMENTO PER LO SPALLANZANI SARA’ AFFIDATO ALLA DIREZIONE SCIENTIFICA;

***ATTESTATO VACCINALE: DA OGGI SUL FASCICOLO SANITARIO ELETTRONICO INIZIA A POPOLARSI DEL CERTIFICATO DI AVVENUTA VACCINAZIONE. L’ATTESTATO RIPORTA I DATI ANAGRAFICI, LA DATA DELLA PRIMA E DELLA SECONDA SOMMINISTRAZIONE, LA TIPOLOGIA DI VACCINO E IL LOTTO DI PRODUZIONE. PRESENTE UN QR CODE PER VERIFICARNE L’AUTENTICITA’ ATTRAVERSO LA APP SALUTELAZIO;

***VACCINO ASTRAZENECA: RIPRESE LE SOMMINISTRAZIONI DEL VACCINO ASTRAZENECA NEI 35 HUB REGIONALI, TUTTO SI STA SVOLGENDO REGOLARMENTE. DA OGGI E’ POSSIBILE EFFETTUARE LA PRENOTAZIONE ONLINE PER GLI ANNI 70-71. TUTTE LE INFO SUL SITO SALUTELAZIO.IT;

***STRUTTURE SOCIO-ASSISTENZIALI: NEL LAZIO STANNO PARTENDO LE VACCINAZIONI PER GLI OSPITI DELLE STRUTTURE SOCIO-ASSISTENZIALI DI CARATTERE COMUNITARIO, DA LUNEDI’ 22 MARZO E’ IL TURNO DELLA ASL ROMA 1;

**VACCINI A FRAGILI: SONO CIRCA 28 MILA LE VACCINAZIONI A PERSONE FRAGILI NEL LAZIO. AL VIA ANCHE LA PRENOTAZIONE ONLINE DEL VACCINO PER I TITOLARI DEL CODICE DI ESENZIONE C05 (CIECHI ASSOLUTI O CON RESIDUO VISIVO NON SUPERIORE AD UN DECIMO AD ENTRAMBI GLI OCCHI);

***VACCINI ANTI COVID: OGGI SUPERATA LA QUOTA DELLE 780 MILA VACCINAZIONI SOMMINISTRATE. SU SALUTELAZIO.IT IL CONTATORE GIORNALIERO DELLE VACCINAZIONI;

***VACCINAZIONI OVER 80: SUPERATA LA QUOTA DELLE 290 MILA VACCINAZIONI OVER 80 CHE RAPPRESENTANO OLTRE 85% DELLE PERSONE PRENOTATE OVER 80. SIAMO LA REGIONE CHE HA VACCINATO PIU’ ANZIANI;

***NELLE PROVINCE SI REGISTRANO 501 CASI E SONO NOVE I DECESSI NELLE ULTIME 24H. NELLA ASL DI LATINA SONO 195 I NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO DUE DECESSI DI 58 E 74 ANNI CON PATOLOGIE. NELLA ASL DI FROSINONE SI REGISTRANO 211 NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO, CONTATTI DI UN CASO GIA’ NOTO O CON LINK FAMILIARE. SI REGISTRANO QUATTRO DECESSI DI 59, 59, 69 E 80 ANNI CON PATOLOGIE. NELLA ASL DI VITERBO SI REGISTRANO 60 NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. NELLA ASL DI RIETI SI REGISTRANO 35 NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO TRE DECESSI DI 69, 72 E 72 ANNI CON PATOLOGIE;
***ASL ROMA 1: SONO 313 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO SETTE DECESSI CON PATOLOGIE;
***ASL ROMA 2: SONO 389 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SONO CENTO TRENTASEI I CASI SU SEGNALAZIONE DEL MEDICO DI MEDICINA GENERALE. SI REGISTRANO DUE DECESSI CON PATOLOGIE;
***ASL ROMA 3: SONO 163 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO TRE DECESSI CON PATOLOGIE;
***ASL ROMA 4: SONO 155 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO;
***ASL ROMA 5: SONO 142 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO;
***ASL ROMA 6: SONO 158 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO TRE DECESSI CON PATOLOGIE;

***Si è conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

“Oggi su oltre 17 mila tamponi nel Lazio (+1.541) e quasi 20 mila antigenici per un totale di oltre 37 mila test, si registrano 1.821 casi positivi (-367), 24 i decessi (-14) e +738 i guariti. Diminuiscono i casi e i decessi, mentre aumentano i ricoveri e sono stabili le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 4%. I casi a Roma città sono a quota 800. Nella Asl Roma 1 sono 313 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sette decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 389 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono cento trentasei i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano due decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 163 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 155 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 5 sono 142 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 6 sono 158 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie. Nelle province si registrano 501 casi e sono nove i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 195 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 58 e 74 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 211 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano quattro decessi di 59, 59, 69 e 80 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 60 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl di Rieti si registrano 35 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 69, 72 e 72 anni con patologie”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui