Città metropolitana di Roma Capitale e la Susan G. Komen Italia: la carovana della prevenzione

204

Roma, 8 marzo 2021

La Città metropolitana di Roma Capitale e la Susan G. Komen Italia annunciano le nuove tappe del tour della Carovana della Prevenzione,

che grazie all’ausilio della nuova Unità Mobile di prevenzione senologica inaugurata lo scorso dicembre, consentirà l’offerta di esami clinico-strumentali gratuiti per la diagnosi precoce dei tumori del seno.

L’Unità Mobile della Carovana della Prevenzione è allestita con strumenti tecnologici di ultima generazione e con due spazi ambulatoriali, consentirà nei prossimi 24 mesi di organizzare Giornate di Promozione della Salute Femminile nei 120 comuni della Città metropolitana di Roma Capitale.

Anche nei comuni più piccoli della Città metropolitana e nelle aree geografiche dove la prevenzione arriva con più difficoltà, questa virtuosa collaborazione a più voci consentirà di offrire alle donne residenti esami specialistici, visite cliniche e consulenze per la prevenzione secondaria dei tumori del seno “in loco”.

Sarà così possibile ampliare in modo significativo il progetto “Carovana della Prevenzione” che la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS svolge da anni con la Komen Italia, Associazione non profit in prima linea nella lotta ai tumori del seno per portare “a domicilio” opportunità di prevenzione alle donne che ne hanno particolare bisogno.

L’Unità Mobile donata dalla Città metropolitana di Roma opererà con personale sanitario specializzato della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS e i volontari della Komen Italia, di volta in volta affiancati da ulteriore personale di istituzioni locali e associazioni non profit del territorio.

Le prossime tappe della Carovana della Prevenzione toccheranno i comuni di:

MARANO EQUO giovedì 11 marzo, orario 9.30 – 16.30 Piazzale Gollheim- Via la Clayette

TREVIGNANO ROMANO venerdì 12 marzo, orario 9.30-16.30 Piazzale del Molo- Via della Rena

ANGUILLARA SABAZIA sabato 13 marzo, orario 9.30-16.30 via anguillarese 145

CERVETERI domenica 14 marzo, orario 9.30- 16.30 Via Francesco Rosati (piazzale del Granarone).

“Ringrazio ancora una volta tutta la squadra dei volontari della Susan G. Komen Italia che torna a fare prevenzione sul territorio metropolitano di Roma. Con la Sindaca metropolitana Virginia Raggi – dichiara Teresa Zotta, Vice Sindaco della Città metropolitana di Roma – abbiamo deciso di mettere a disposizione della Fondazione “Policlinico Gemelli” l’Unità mobile attrezzata per gli screening senologici nei territori della nostra provincia. La necessità è scaturita dall’esigenza di agevolare la prevenzione nei luoghi lontani dai centri diagnostici e in questo momento di pandemia per non rallentare lo screening al seno a causa del Covid.”

“Komen Italia è orgogliosa di poter realizzare questo nuovo tour della Carovana della Prevenzione grazie al generoso contributo della Città metropolitana di Roma che assume un valore ancora più significativo in un anno nel quale la pandemia ha fermato gli screening oncologici, impedendo a tantissime donne di svolgere regolarmente gli esami per la diagnosi precoce dei tumori del seno. L’ Unità Mobile di prevenzione senologica – afferma il Professore Riccardo Masetti, Presidente Susan G. Komen Italia – consentirà di rafforzare ulteriormente il progetto ‘Carovana della Prevenzione’, grazie al quale la Komen Italia e la Fondazione Policlinico Gemelli hanno offerto negli anni esami clinico-strumentali gratuiti per la diagnosi precoce dei principali tumori femminili in particolare a donne che vivono condizioni di fragilità sociale ed economica.”

Ufficio Comunicazione Komen Italia

Tel. 06. 3540551-2 comunicazione@komen.it  www.komen.it

Ufficio stampa Città metropolitana di Roma

Simone Fioretti 347.79.35.258

ufficiocomunicazione@cittametropolitanaroma.gov.it

 –    –    –    –    –    –    –

Questo week end ritornerà la Carovana della prevenzione guidata dal nostro radiologo Dott. Pietro Zaccagnino.
Il progetto iniziato grazie alla collaborazione tra Città Metropolitana di Roma e Komen Italia, ritorna nei nostri comuni, e in particolare nei comuni di Trevignano il 12 marzo, Anguillara 13 marzo e Cerveteri 14 marzo. Lo scopo è di assicurare la prevenzione per le donne che sono al di fuori della fascia screening ma soprattutto delle donne che hanno delle difficoltà, che vivono un disagio socioeconomico che non permette un accurato accesso alla prevenzione. Nei progetti della Carovana vengono coinvolti i singoli comuni e in particolari gli assistenti sociali che segnalano e contattano le realtà di disagio socio economico. Nonostante il momento difficile è fondamentale continuare a fare prevenzione, si può migliorare la qualità della vita anche alle persone a cui il carcinoma viene diagnosticato. Lo screening viene condotto nel pieno rispetto delle norme anti-contagio.
Nonostante la pandemia oltre ai programmi di screening regionale e di mammografia clinica, proviamo a dare un contributo nella prevenzione del tumore alla mammella,dando anche un contributo visivo con la presenza del camper rosa della carovana che porta gli screening nelle piazze e nelle strade delle città, contributo visivo che può dare consapevolezza alle persone sull’importanza di prevenire il tumore al seno.
Ringraziamo la disponibilità dei sindaci e la collaborazione sempre puntuale per sensibilizzare i cittadini sull’importanza della prevenzione.
Il dott. Zaccagnino ha più volte esposto l’importanza della prevenzione come migliore strumento per sconfiggere il tumore al seno, promuovendo stili di vita sani ed effettuare controlli medici.
Nonostante l’emergenza è possibile effettuare degli esami gratuiti per prevenire il tumore al seno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui