CERVETERI: MULTISERVIZI, PRECISAZIONI SU RUOLO E COMPITI DELLA MUNICIPALIZZATA

122

Riceviamo e pubblichiamo

“Spiace dover tornare a chiarire alcune questioni in merito ai compiti della Multiservizi,

soprattutto se a sollevarle sono persone che dovrebbero avere dimestichezza con le regole pubbliche e conoscenza dei contratti di servizio.

Ma anche questa occasione  può essere trasformata in un’opportunità per offrire risposte certe ai cittadini”. Così in una nota il direttore di Multiservizi, Alberto Manelli, che precisa, rispetto ad alcune inesattezze pubblicate su gruppi social di Cerveteri, il ruolo dell’azienda municipalizzata del comune ceretano.

“La Multiservizi ha, come da contratto, il compito di tagliare l’erba sulle aree assegnata dal Comune, e non altre, e nelle aree verdi attrezzate di svuotare i cestini  e di raccogliere la carta (quindi non bottiglie di vetro, plastica, ecc.) che dovesse trovarsi in terra prima del taglio. La raccolta, va ribadito, nelle sole aree verdi attrezzate (e quindi non anche sui cigli stradali o su aree verdi aperte) e per la sola carta”.

“D’altra parte, la Multiservizi, in base alla legge, non può né raccogliere né trasportare altra forma di rifiuti solidi urbani, non potendo né differenziarla né smaltirla. Per fare questo, infatti, servono condizioni (autorizzazioni, mezzi, strumenti, ecc.) fissate in modo molto preciso e con severità dalla normativa. Diversamente la Multiservizi incorrerebbe in una violazione di legge con le relative conseguenza. Naturalmente siamo sempre disponibili a ricevere segnalazioni che ci permettano di migliorare il nostro lavoro e di migliorare l’aspetto della città intera, ma fare chiarezza è sempre utile”, conclude Manelli.

Il riferimento alle gravi inesattezze pubblicate è riscontrabile qui (https://www.facebook.com/groups/36977632410/permalink/10158293298312411/). L’Ufficio stampa di Multiservizi ha provato a contattare gli amministratori del gruppo ma per motivi tecnici non è stato possibile pubblicare la replica.

Lo comunica in una nota l’Ufficio Stampa di Multiservizi Caerite.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui