Nuova spettacolare eruzione dell’Etna, settimo parossismo in pochi giorni

130

Un’attività di fontana di lava con emissione di cenere è stata registrata dalla sala operativa dell’Ingv di Catania. La nube di cenere prodotta si è poi dispersa in direzione est-sud-est

Altro spettacolare evento eruttivo al cratere di sud-est dell’Etna, il settimo parossismo nel giro di pochi giorni. Nelle prime ore della mattina di oggi, infatti, una nuova attività di fontana di lava con emissione di cenere è stata registrata dalla sala operativa dell’Ingv di Catania. La nube di cenere prodotta si è poi dispersa in direzione est-sud-est.

La prima esplosione, che ha marcato l’inizio di questo nuovo episodio eruttivo, è avvenuta alle 7.55. Dalle 11.20 l’ampiezza media del tremore vulcanico ha subito un nuovo incremento verso valori elevati. La sorgente permane al cratere di sud-est a una quota di 2800 metri.

Le spettacolari immagini dell’eruzione – galleria fotografica

“Il mese di febbraio si conclude in bellezza”, commenta l’Ingv. “Il settimo parossismo, è il più rapido nella sua completa evoluzione – aggiungono gli esperti dell’Osservatorio etneo – è evidente la rapidità con cui si sono evoluti i fenomeni, dalle prime piccole esplosioni a sostenute fontane di lava e generazione di una colonna eruttiva, fino all’improvvisa e rapidissima fine dell’attività”.

(Agi)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui