IL NOSTRO LUCIO PURTROPPO NON CE L’HA FATTA… Di Bruno Bruni

156

Il nostro ex dipendente comunale Lucio Gattabria purtroppo non è più tra noi. La notizia è arrivata nella giornata di ieri e mi ha lasciato senza parole.

 

Lucio non aveva una salute di ferro, è cosa nota, ma fino all’ultimo ho sperato e creduto che sarebbe riuscito a superare anche il Covid. Il suo ricovero in ospedale prima ed il trascorrere dei giorni poi, mi avevano illuso che la sua tenacia e la sua voglia di vivere ce l’avrebbero fatta a farlo tornare a casa. Purtroppo così non è stato.

In queste ore ho richiamato alla mente ricordi e aneddoti di quando ero un piccolo lupetto degli scout e un giovane assessore e quello che mi sento di dire in questo momento è che Lucio è stato sempre una persona semplice e genuina, nell’accezione più bella che questa parola possa evocare. Era riuscito a conservare quasi intatto il lato fanciullo che di solito con il trascorrere degli anni invece va sparendo.

Ricordo quando ormai tre anni fa gli consegnai la catenina ricordo che l’Amministrazione comunale nel 2008 aveva donato ai dipendendi andati in pensione “Bru so proprio contento che pure se in ritardo me la dai tu”, mi disse quel giorno. Lucio per tanti anni è stato un punto di riferimento del nostro ufficio anagrafe e la sua mamma Fernanda è stata una delle maestre più apprezzate del paese.

Con la morte di Lucio purtroppo il numero di vite umane che Manziana ha sacrificato in questa pandemia sale a tre: è ormai un anno che la nostra quotidianità è stata stravolta e, come ho scritto qualche tempo fa, la stanchezza comincia a farsi sentire per tutti e a tutti i livelli.

Il nostro impegno per fronteggiare questa situazione deve però continuare: lo dobbiamo a Giuseppe, a Nazzareno e ora anche a Lucio e lo dobbiamo soprattutto ai nostri ragazzi che meritano un futuro migliore fatto di speranza e non di angoscia, di prospettive e non solo di divieti.

Alla famiglia di Lucio e alla sorella Mirella, ormai da anni lontana da Manziana, vanno le mie personali condoglianze e quelle dell’intera comunità manzianese.

Ciao Lucio e grazie per quello che da dipendente comunale, nei tuoi lunghi anni di servizio, hai dato al paese.

Il Sindaco
Bruno Bruni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui