Cerveteri, nuova recinzione e due cancelli per Macchia della Signora

57

L’Assessora Gubetti: “area da preservare e tutelare, anche con questi piccoli interventi”

Un intervento che punta a tutelare uno degli angoli naturalistici più suggestivi di Cerveteri.

Si sono conclusi nei giorni scorsi i lavori, programmati dall’Assessorato all’Ambiente, di concerto con la Polizia Locale e l’ausilio della Multiservizi Caerite, per la realizzazione di una recinzione, di due cancelli di accesso e per il posizionamento di specifica cartellonistica per tutelare e regolamentare gli accessi all’interno di Macchia della Signora.

“Macchia della Signora è una risorsa del nostro territorio che va tutelata e preservata – dichiara Elena Gubetti, Assessora alle Politiche Ambientali del Comune di Cerveteri – abbiamo realizzato dei piccoli interventi ma funzionali a far sì che l’area abbia una fruibilità migliore, libera dalle automobili e quindi anche più sicura e rispettosa della bellezza del sito”.

“Con l’occasione – conclude l’Assessora Elena Gubetti – ci tengo a ringraziare l’Architetto Daniela Petrone, Responsabile dell’Ufficio Ambiente, che ha seguito l’iter dell’opera e tutto il personale degli uffici del mio assessorato, che sempre mi coadiuva con dedizione e professionalità”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui