Situazione Covid nel Lazio, 19 Febbraio 2021

53

 ‘OGGI SU OLTRE 12 MILA TAMPONI NEL LAZIO (+326) E OLTRE 16 MILA ANTIGENICI PER UN TOTALE DI OLTRE 28 MILA TEST, SI REGISTRANO 990 CASI POSITIVI (-35), 38 I DECESSI (-3) E +982 I GUARITI.

 

DIMINUISCONO I CASI, I DECESSI, I RICOVERI E LE TERAPIE INTENSIVE.

IL RAPPORTO TRA POSITIVI E TAMPONI E’ A 8%, MA SE CONSIDERIAMO ANCHE GLI ANTIGENICI LA PERCENTUALE SCENDE AL 3%. I CASI A ROMA CITTA’ SONO A QUOTA 500. VACCINATO IL 17% DEGLI OVER 80 DEL LAZIO CON LA PRIMA DOSE’

***DAL 1° MARZO AL VIA LE VACCINAZIONI DAI MEDICI DI MEDICINA GENERALE: PARTIRANNO DAL 1° MARZO LE VACCINAZIONI PRESSO I MEDICI DI MEDICINA GENERALE (MMG). LA NOVITA’, IN ATTESA DELL’ATTO UFFICIALE DEL MINISTERO, E’ CHE SI PARTIRA’ DAI NATI NELL’ANNO 1956 (65 ANNI) CON IL VACCINO ASTRAZENECA;

***VACCINO A OPERATORI SCOLASTICI E UNIVERSITA’: PROSEGUONO LE PRENOTAZIONI ONLINE DEGLI OPERATORI DELLE SCUOLE E DELLE UNIVERSITA’ E DEI SERVIZI PER L’INFANZIA. RAGGIUNTA LA QUOTA 30 MILA PRENOTAZIONI, MENTRE DA LUNEDI’ 22 FEBBRAIO LE PRIME SOMMINISTRAZIONI;

***VACCINI ANTI COVID: OGGI ANDIAMO VERSO QUOTA DELLE 325 MILA DOSI SOMMINISTRATE NEL LAZIO E SONO OLTRE 118 MILA LE PERSONE CHE HANNO RICEVUTO I RICHIAMI. SU SALUTELAZIO.IT IL CONTATORE GIORNALIERO DELLE VACCINAZIONI;

***VACCINAZIONI OVER 80: OGGI RAGGIUNGEREMO LE 70 MILA VACCINAZIONI OVER 80 OLTRE IL 17% DELLA POPOLAZIONE TARGET, SIAMO LA REGIONE CHE HA VACCINATO PIU’ ANZIANI. SUL SITO SALUTELAZIO.IT E’ POSSIBILE TROVARE IL CONTATORE IN TEMPO REALE DEL NUMERO DELLE PRENOTAZIONI EFFETTUATE PER GLI OVER 80;

***NELLE PROVINCE SI REGISTRANO 267 CASI E SONO SEI I DECESSI NELLE ULTIME 24H. NELLA ASL DI LATINA SONO 74 I NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO TRE DECESSI DI 53, 83 E 92 ANNI CON PATOLOGIE. NELLA ASL DI FROSINONE SI REGISTRANO 143 NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO, CONTATTI DI UN CASO GIA’ NOTO O CON LINK FAMILIARE. NELLA ASL DI VITERBO SI REGISTRANO 36 NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO DUE DECESSI DI 80 E 87 ANNI CON PATOLOGIE. NELLA ASL DI RIETI SI REGISTRANO 14 NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRA UN DECESSO DI 90 ANNI CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 1: SONO 210 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO SEI DECESSI CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 2: SONO 218 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. NOVANTASEI I CASI SU SEGNALAZIONE DEL MEDICO DI MEDICINA GENERALE. SI REGISTRANO SEI DECESSI CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 3: SONO 87 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO OTTO DECESSI CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 4: SONO 43 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRA UN DECESSO CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 5: SONO 99 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO;

***ASL ROMA 6: SONO 66 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO UNDICI DECESSI CON PATOLOGIE;

                 –    –    –    –    –

***Si è conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

“Oggi su oltre 12 mila tamponi nel Lazio (+326) e oltre 16 mila antigenici per un totale di oltre 28 mila test, si registrano 990 casi positivi (-35), 38 i decessi (-3) e +982 i guariti. Diminuiscono i casi, i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 3%. I casi a Roma città sono a quota 500. Vaccinato il 17% degli over 80 del Lazio con la prima dose. Nella Asl Roma 1 sono 210 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sei decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 218 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Novantasei i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano sei decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 87 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano otto decessi con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 43 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 99 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 6 sono 66 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano undici decessi con patologie. Nelle province si registrano 267 casi e sono sei i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 74 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 53, 83 e 92 anni con patologie. nella Asl di Frosinone si registrano 143 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Nella Asl di Viterbo si registrano 36 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 80 e 87 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 14 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 90 anni con patologie”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui