Dal Pd replica a brutto muso a Renzi: “I sogni riformisti li hai uccisi te portando il partito al 18%”

57

Il leader di Italia Viva aveva criticato l’intergruppo Pd-M5s-Leu dicendo che i democratici abbandonavano il riformismo aprendo una prateria. La replica di Michele Bordo.

Un botta e risposta iniziato con la speranza di Renzi di lanciare un’opa sul Pd rilanciando il suo sogno di ‘asfaltare’ i democratici e fare quello che Macron ha fatto in Francia con i socialisti.
Come è nata la polemica?

L’integruppo parlamentare Pd-Leu-M5s “distrugge tutti i sogni riformisti” del Partito democratico, secondo Matteo Renzi. Intervistato dal Tg2, il leader di Iv afferma: “Mi dispiace per loro, mi sembra una strategia che distrugge tutti i sogni riformisti che aveva il Pd. Sono contento per noi perché si apre una prateria per are una casa, la casa del buonsenso. Abbiamo due anni per costruirla”.
La replica del Pd
“Caro Renzi, i sogni riformisti del Pd li hai uccisi tu con il 18% al Partito Democratico. Noi, malgrado te, stiamo ricostruendo”.
Lo ha dichiarato in una nota Michele Bordo, vicepresidente dei deputati del Partito Democratico.

(Globalist)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui