Capodimonte, bruciano rifiuti tossici sul lungolago: denunciati

53

I Carabinieri della stazione di Capodimonte hanno notato provenire da un noto campeggio sul lungolago del paese una nube di fumo molto densa e sono andati sul posto per una verifica.

 

Giunti all’ interno del campeggio hanno trovato due persone, pregiudicati, intenti a dare fuoco a cumuli di rifiuti provenienti da rottami di roulotte e quindi speciali e pericolosi, tra cui resine plastiche gomme, vetro e lamiere. I carabinieri li hanno bloccati e denunciati per illecito smaltimento di rifiuti speciali pericolosi.

(Il Messaggero)

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui