Innamorati del teatro, il flashmob dal vivo come bene da tutelare

66

L’appello a compagnie teatrali, artisti e associazioni di tutta Italia a farsi sentire e non dimenticare

Sono tanti gli Innamorati del teatro che stanno aderendo in Italia e nel mondo al flashmob dal vivo in programma il 14 febbraio, in occasione di San Valentino.

Possono aderire compagnie teatrali, artisti/e, associazioni di tutta Italia, che credono sia arrivato il momento di unirsi e portare bellezza, poesia, gioia, vita alla cittadinanza, per non dimenticare la forza dello spettacolo dal vivo, dello scambio dal vivo.

“In questi mesi – dicono gli Innamorati del Teatro– siamo diventati frammenti isolati, superstiti dietro un sipario sigillato. Questi frammenti scalciano, vogliono uscire, rimettere insieme i pezzi e bussare alle porte delle persone che abitano la città. Non vogliamo carità, non vogliamo mance da asporto, vogliamo dignità, vogliamo cantarvi storie e tracciarne insieme delle altre. Vogliamo un nuovo teatro, che possa avvicinarsi alle persone e reinventarsi in questo nuovo mondo pandemico. Chiediamo dignità, diritti, nuove regole. Siamo innamorati del teatro, e come tali torneremo a cantare il nostro amore il 14 febbraio, con un flashmob dal vivo a Roma, che partirà̀ da un cortile privato in zona Piazza Vittorio, ma che vuole allargarsi, espandersi e rimettere insieme tutti quei frammenti sparsi in questa Italia divisa dai colori”.

Una giornata, quella del 14 febbraio, che vuole diventare simbolo dell’inizio della ripresa. Per ricordare a tutti/e cosa stiamo perdendo in questi mesi di chiusure, perché́ la cultura è un bene primario, è cibo per l’anima, la testa, il cuore, e non può̀ essere messa all’angolo. La cultura è azione sociale, favorisce la coesione sociale.

“Vogliamo nuove regole per il pubblico spettacolo, per poter portare ovunque questo patrimonio immateriale, pur rispettando le regole del distanziamento”.

Una giornata di artiste e artisti, cittadine e cittadini, persone che credono nel teatro e nello spettacolo dal vivo come bene comune da tutelare. Innamorati del teatro è una giornata promossa da Fuori Contesto, il NaufragarMèDolce e Ygramul, che aspetta a braccia aperte quanti vorranno unirsi a questa idea, a questa rete.

L’appello degli Innamorati del teatro

Di seguito l’appello lanciato dagli Innamorati del teatro per il giorno di San Valentino:

“Lavoratore/lavoratrice dello spettacolo innamoràti del teatro: il 14 febbraio scendi in cortile, bussa alle porte, guarda negli occhi qualcuno e metti in scena l’amore per il teatro con un frammento di qualche minuto, come ci piace, facciamoci sentire!. Cittadino/cittadina, innamòrati del teatro! Apri la porta, affacciati alla finestra, guarda negli occhi chi hai di fronte e fatti trasportare dal frammento di teatro che ti verrà regalato. E tutte/i facciamoci una foto, un video, o lasciamo anche solo un pensiero sulle pagine social di INNAMORATI DEL TEATRO con l’hashtag #InnamoratiDelTeatro2021”.

(Romatoday)

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui