Covid Lazio, 14 Febbraio 2021: 809 nuovi casi. Da lunedì al via vaccini Astrazeneca su under 55 delle forze dell’ordine

153

“Oggi su oltre 9 mila tamponi nel Lazio (-2.010) E oltre 13 mila antigenici per un totale di oltre 23 mila test, si registrano 809 casi positivi (-251), 11 i decessi (-10) e +1.831 I guariti. Diminuiscono i casi, i decessi, i ricoveri, mentre salgono le terapie intensive”.

Così l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, che continua: “il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende sotto il 4%. I casi a Roma città tornano sotto a quota 400.

Nella Asl Roma 1 sono 111 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono quattro i ricoveri. Si registrano quattro decessi di 79, 79, 81 e 94 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 208 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Settantotto i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registra un decesso di 82 anni con patologie.

LA SITUAZIONE NEL LAZIO: MAPPE E GRAFICI

Nella Asl Roma 3 – continua- sono 58 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 86 anni con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 31 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl Roma 5 sono 70 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 85 anni con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 47 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nelle province si registrano 284 casi e sono quattro i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 97 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 92 anni con patologie. Il comune di Roccagorga potrebbe andare verso ulteriori misure restrittive. Lo annuncia D’Amato. “Presto ordinanza. Siamo in contatto con sindaco, prefetto e Asl”. Lo scorso giovedì erano state chiuse le scuole

Nella Asl di Frosinone si registrano 124 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano due decessi di 64 e 80 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 37 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 51 anni con patologie.

Nella Asl di Rieti si registrano 26 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto”, chiude l’assessore.

Vaccinazioni over80, oggi siamo a quota 50mila

“Oggi raggiungeremo la quota delle 50 mila vaccinazioni agli over 80 anni nel Lazio una percentuale superiore al 12% della popolazione target, con picchi del 20% nella Asl di Viterbo. Ad oggi si sono prenotati 253 mila over 80 e circa 15 mila hanno richiesto un’assistenza domiciliare, una quota pari al 5%. Le vaccinazioni domiciliari sono iniziate in tutte le Asl”, spiega D’Amato.

Da lunedì vaccini agli under 55 delle forze dell’ordine

Domani partiranno le prime somministrazioni del vaccino Astrazeneca agli operatori under 55 di Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Vigili del Fuoco della provincia di Roma. Gli hub individuati sono cinque: il punto vaccinale alla lunga sosta di Fiumicino (400 vaccini al giorno), Santa Severa (60 al giorno), Valmontone hospital (100 al giorno), Guidonia (200 al giorno), Villa Albani ad Anzio (60 al giorno). In totale verranno somministrati circa 820 vaccini al giorno, destinati ad aumentare già dai prossimi giorni anche per le esigenze delle polizie locali.

(La Repubblica)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui