Situazione del Covid nel Lazio, 6 Febbraio 2021

135

‘OGGI SU OLTRE 10 MILA TAMPONI NEL LAZIO (-754) E OLTRE 17 MILA ANTIGENICI PER UN TOTALE DI QUASI 28 MILA TEST, SI REGISTRANO 1.014 CASI POSITIVI (-127), 38 I DECESSI (+2) E +1.354 I GUARITI. DIMINUISCONO I CASI E LE TERAPIE INTENSIVE, MENTRE AUMENTANO I DECESSI E I RICOVERI.

IL RAPPORTO TRA POSITIVI E TAMPONI E’ A 9%, MA SE CONSIDERIAMO ANCHE GLI ANTIGENICI LA PERCENTUALE SCENDE A 3%. I CASI A ROMA CITTA’ SCENDONO SOTTO QUOTA 500. VOGLIO LANCIARE UN APPELLO AL RISPETTO DEL DISTANZIAMENTO E ALL’UTILIZZO DELLA MASCHERINA ALTRIMENTI CI TROVEREMO COSTRETTI DI NUOVO A APPLICARE MISURE RESTRITTIVE’

***VACCINI ANTI COVID: OGGI SUPERATA LA QUOTA DELLE 225 MILA DOSI SOMMINISTRATE NEL LAZIO (SONO GIA’ OLTRE 17 MILA QUELLE PER GLI OVER 80 ANNI) E ANDIAMO VERSO LE 100 MILA PERSONE CHE HANNO RICEVUTO I RICHIAMI. SU SALUTELAZIO.IT IL CONTATORE GIORNALIERO DELLE VACCINAZIONI;

***VACCINAZIONI OVER 80: SUPERATA LA QUOTA DELLE 204 MILA PRENOTAZIONI, NEL LAZIO OLTRE LA META’ DEGLI OVER 80 HA GIA’ LA SUA PRENOTAZIONE DELLA PRIMA E DELLA SECONDA DOSE DEL VACCINO ANTI COVID. CHI FARA’ IL VACCINO LUNEDI’ 8 FEBBRAIO HA GIA’ RICEVUTO UN SMS 72 ORE PRIMA COME PROMEMORIA. SUL SITO SALUTELAZIO.IT E’ POSSIBILE TROVARE IL CONTATORE IN TEMPO REALE DEL NUMERO DELLE PRENOTAZIONI EFFETTUATE PER GLI OVER 80. TUTTE LE INFO E LE FAQ SUL SITO SALUTELAZIO.IT;

***NELLE PROVINCE SI REGISTRANO 283 CASI E SONO UNDICI I DECESSI NELLE ULTIME 24H. NELLA ASL DI LATINA SONO 112 I NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO QUATTRO DECESSI DI 55, 66, 91 E 96 ANNI CON PATOLOGIE. NELLA ASL DI FROSINONE SI REGISTRANO 113 NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO, CONTATTI DI UN CASO GIA’ NOTO O CON LINK FAMILIARE. SI REGISTRANO QUATTRO DECESSI DI 71, 76, 88 E 94 ANNI CON PATOLOGIE. NELLA ASL DI VITERBO SI REGISTRANO 41 NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO TRE DECESSI DI 81, 94 E 95 ANNI CON PATOLOGIE. NELLA ASL DI RIETI SI REGISTRANO 17 NUOVI CASI E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO;

***ASL ROMA 1: SONO 146 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. UN CASO E’ UN RICOVERO. SI REGISTRANO OTTO DECESSI CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 2: SONO 239 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. CENTOTRE I CASI SU SEGNALAZIONE DEL MEDICO DI MEDICINA GENERALE. SI REGISTRANO SEI DECESSI CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 3: SONO 99 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SONO QUATTRO I RICOVERI. SI REGISTRANO SETTE DECESSI CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 4: SONO 38 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRA UN DECESSO CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 5: SONO 99 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRA UN DECESSO CON PATOLOGIE;

***ASL ROMA 6: SONO 110 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI CASI ISOLATI A DOMICILIO O CON LINK FAMILIARE O CONTATTO DI UN CASO GIA’ NOTO. SI REGISTRANO QUATTRO DECESSI CON PATOLOGIE;

 

***Si è conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

“Oggi su oltre 10 mila tamponi nel Lazio (-754) e oltre 17 mila antigenici per un totale di quasi 28 mila test, si registrano 1.014 casi positivi (-127), 38 i decessi (+2) e +1.354 i guariti. Diminuiscono i casi e le terapie intensive, mentre aumentano i decessi e i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 9%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende a 3%. I casi a Roma città scendono sotto quota 500. Voglio lanciare un appello al rispetto del distanziamento e all’utilizzo della mascherina altrimenti ci troveremo costretti di nuovo a applicare misure restrittive. Nella Asl Roma 1 sono 146 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Un caso è un ricovero. Si registrano otto decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 239 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centotre i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano sei decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 99 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono quattro i ricoveri. Si registrano sette decessi con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 38 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 99 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 110 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie. Nelle province si registrano 283 casi e sono undici i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 112 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 55, 66, 91 e 96 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 113 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano quattro decessi di 71, 76, 88 e 94 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 41 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 81, 94 e 95 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 17 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui