LAGONE

Cinema: riapertura dei set, nasce il “Protocollo Cinema-Covid”

Cinema: riapertura dei set, nasce il “Protocollo Cinema-Covid”
Aprile 20
10:53 2020

di Marco Feole

Ormai si sa, inutile ripeterci, il Coronavirus ha colpito tutti i settori. Tra quelli ovviamente che mi stanno più a cuore, c’è quello cinematografico. Il blocco delle produzioni non ha portato solo ingenti perdite economiche, ma anche e soprattutto importanti restrizioni per i lavoratori, senza i quali tutto questo non esisterebbe.

Nasce per questo il “Protocollo Cinema-Covid”, un vero e proprio prontuario pensato per la ripartenza dei set cinematografici in totale sicurezza, appena ovviamente la situazione ne permetterà la partenza.

Regole precise e rigorose da applicare nel primo periodo di ripartenza, come spiegano gli ideatori: “un insieme di regole studiate sulla base delle comuni pratiche da set e pensate per adattarvisi il più possibile.”

Dai test immunologici, all’utilizzo delle mascherine (obbligatorie) al di fuori del set.

Dai materiali per il trucco, al divieto di uso di fog-machine in ambienti chiusi.

Il protocollo è stato promosso in primis da Co-Rent società di noleggio condiviso di attrezzature cinematografiche, e messo a punto in partnership con Genoma films, Subwaylab, macaiafilm, Itacafilm, il consorzio Arca, la piattaforma  Vimove, l’associazione nazionale dei fotografi professionisti, Masbedo e Blueshape.

E’ una “bozza passibile di modifiche e integrazioni”, questa la premessa dei promotori, aperta dunque ai contributi  di chi lavora nel settore. Sulla pagina “protocollocinemacovid.net“, si legge: “Ora tocca a te, questo protocollo  è di tutti. Aiutaci a completare le parti mancanti, scrivici, suggerisci, fai proposte. Migliori saranno le proposte

maggiore possibilità avremo di giovarne tutti”.

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI SETTEMBRE 2020!

Iscriviti alla Newsletter!

Referendum 2020