Un augurio a tutti i papà

296

L’Agone nuovo vuole mandare un augurio virtuale a tutti i papà d’Italia, e una raccomandazione a tutti i figli: abbracciateli, se state condividendo con loro la lunga quarantena, chiamateli, se sono lontani o peggio soli.

Poi però fatelo ogni giorno, perchè i papà sono un bene prezioso e questa Pandemia che ci toglie l’interazione sociale mette sempre più a nudo il nostro insito bisogno degli altri. I Padri sono il nostro “altro” per eccellenza, parte del nostro patrimonio genetico, umano e culturale, sono stati quello che siamo, sono quello che saremo.

Abbracciateli, dal vivo o per telefono,  ed abbracciateli più forte quando questo momento duro sarà passato.

Auguri !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui