Coronavirus, tre casi positivi tra Civitavecchia e Santa Marinella

280

Fonte Repubblica

Il Coronavirus purtroppo sbarca anche a Civitavecchia e Santa Marinella. La Asl ha infatti comunicato ieri che ci sono quattro casi positivi nelle due città: tre a Civitavecchia e uno a Santa Marinella.
Dei tre pazienti civitavecchiesi ricoverati al momento al San Paolo (le autorità sanitarie hanno comunque chiesto il trasferimento allo Spallanzani di Roma), uno, piuttostio anziano sembra, è entrato con problemi renali e i successivi accertamenti hanno fatto capire che c’erano problemi polmonari. Da lì la decisione di effettuare il tampone e l’esito positivo.
Positiva anche una coppia di coniugi sulla sessantina, che nei giorni scorsi ha partecipato a una festa in Toscana. Al ritorno marito e moglie hanno cominciato ad accusare i sintomi tipici del virus e sono andati in ospedale. I tamponi effettuati hanno poi confermato i sospetti.
Tampone positivo anche per un uomo di Santa Marinella, che però risulta asintomatico e viene seguito nel suo domicilio. A dare la notizia è stato direttamente il suo medico curante, il quale aveva segnalato il caso al referente di zona. Da qui l’avvio della procedura e il tampone che ha dato esito positivo. In quarantena sono stati posti anche lo stesso medico dell’uomo, pure lui di Santa Marinella, insieme a tutta la famiglia composta da moglie e due figli.
A Santa Marinella vengono segnalate anche due volontarie in quarantena volontaria. Hanno partecipato a una festa in una delle zone rosse e quindi si ono messe autonomamente in isolamento.
Ieri, infine, è stato effettato il tampone al segretario del Pd Stefano Giannini, a contatto nei giorni scorsi con il Governatore della Regione Lazio Nicola Zingaretti, risultato positivo al test. Si resta in attesa dell’esito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui