LAGONE

Crisi del Governo giallo verde, Conte: “Sarà la crisi più trasparente della Repubblica”

Crisi del Governo giallo verde, Conte: “Sarà la crisi più trasparente della Repubblica”
agosto 09
11:08 2019

Crisi di Governo giallo verde, Conte: “Sarà la crisi più trasparente della Repubblica”

C’è aria di decadenza a Palazzo Chigi a seguito delle numerose divergenze di opinioni del governo giallo verde di Salvini e Di Maio. Il Premier Conte l’8 agosto dopo la dichiarazione del Ministro Matteo Salvini alla candidatura premier con l’intenzione di accelerare la caduta del governo, chiede la “parlamentarizzazione” della crisi.

Vuole dunque, presentarsi davanti al Parlamento e chiedere nuovamente la fiducia. Se la fiducia al governo non viene rinnovata, il premier sale al Quirinale per rimettere il mandato nelle mani del presidente della Repubblica Mattarella che avrà facoltà di stabilire se affidare un mandato all’attuale premier Conte oppure incaricare un’altra personalità alla guida del governo. “Sarà la crisi più trasparente della Repubblica”– ammette il premier Giuseppe Conte.

Con molta probabilità, l’incontro decisivo tra le due parti, avverrà intorno alla settimana di Ferragosto.

Conducendo forse nel mese di Ottobre ( il tempo minimo che deve intercorrere necessariamente dal giorno della crisi di governo o, meglio, dallo scioglimento delle Camere alle urne è di 45 giorni e quello massimo è di 70 giorni), il popolo italiano a nuove votazioni.

Il PD di Nicola Zingaretti in una nota su twitter scrive – “Siamo pronti alla sfida. Nelle prossime elezioni non si deciderà quale governo ma il destino della nostra democrazia. Il Pd chiama a raccolta tutte le forze che intendono fermare idee e personaggi pericolosi. Al lavoro per far vincere l’Italia migliore”-

Redazione L’Agone Nuovo

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *