LAGONE

Bracciano: L’Odissea dei cittadini da giorni senz’acqua

Bracciano: L’Odissea dei cittadini da giorni senz’acqua
agosto 08
15:00 2019

Bracciano, l’Odissea dei cittadini da giorni senz’acqua

 

Il 5 agosto 2019, in una nota stampa del Comune di Bracciano, l’Acea Ato2 comunica ai cittadini  che “a causa di un guasto alle tubature la zona servita dall’acquedotto Fiora (Centro Urbano e Bracciano Nuova) potrebbe subire abbassamenti di pressione o assenza di erogazione dell’acqua.”

Successivamente in un’altra nota, comunica che a “causa dell’aggravamento verrà inviata una autobotte in stazionamento presso Piazza delle Magnolie. Il ripristino del servizio idrico è previsto per la serata del 5/8/2019 salvo imprevisti.”

 

Ad oggi, giovedì 8 agosto, la situazione idrica non è stata risolta ed a causa di ciò, sono numerose i disagi e lamentele cariche di rabbia e indignazione da parte dei cittadini braccianesi e lavoratori locali, che da quattro giorni patiscono la totale assenza d’acqua– “Ci sono bambini, disabili e persone anziane che non possono continuare a non usufruirne.  Le autobotti – dichiarano alcuni – non sono sufficienti per arginare il problema. Il sindaco di Bracciano a nome di tutti noi cittadini, dovrebbe chiedere un rimborso per risarcimento del disservizio.” –

Un problema non nuovo per gli abitanti di Bracciano e Bracciano Nuova che più volte nel corso dell’anno, sono stati coinvolti da scarsità idrica.

In un’ultima nota odierna, l’Acea Ato2 “comunica che nonostante le operazioni di ripristino della funzionalità dell’impianto dell’acquedotto Fiora siano in corso, durante i lavori sono emerse criticità non prevedibili che hanno causato ritardi nei tempi di ripristino. L’Ente sta provvedendo ad ultimare i lavori e prevede il rientro alle normali condizioni di servizio nella nottata di oggi.”

Chiediamo all’Amministrazione comunale di sollecitare Acea e di poter dare maggiori delucidazioni ai propri cittadini su come intende procedere riguardo ad un problema gravoso come la mancanza d’acqua nelle abitazioni e luoghi di lavoro adibiti al pubblico.

                                                                                                                                                                Erica Trucchia       

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *