LAGONE

Oggi l’Agone Nuovo e il Comune di Manziana a convegno: “Il Nuovo piano rifiuti regionale”

Oggi l’Agone Nuovo e il Comune di Manziana a convegno: “Il Nuovo piano rifiuti regionale”
giugno 05
07:50 2019

 

MERCOLEDI’ 05 GIUGNO 2019 – ore 17,30

AULA CONSILIARE – MANZIANA


Saluti:

Bruno Bruni                Sindaco Comune di Manziana
Giovanni Furgiuele   Presidente Ass. Cult. L’agone Nuovo
Interventi:

On. Massimiliano Valeriani     Assessore Regione Lazio all’ Urbanistica, Casa e Rifiuti

Alfredo Fragagnano                               Esperto recupero rifiuti, impianti e tecnologie      

Flaminia Tosini                                                 Direzione Regionale Ciclo dei Rifiuti

Dibattito

Conclusioni: On Massimiliano Valeriani

Saranno presenti Amministratori Locali: Bracciano, Trevignano Romano, Anguillara Sabazia, Canale Monterano, Oriolo Romano, Consorzio di Navigazione Bracciano, Operatori ed Esperti del Settore, Università Agrarie, Parco Bracciano-Martignano, Associazioni, Cittadini

Modererà l’incontro il giornalista Tonino Manzi

PREMESSA

In occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente un incontro dedicato alla gestione dei rifiuti, alla luce dell’approvazione del nuovo piano regionale dei rifiuti. Il tema del recupero delle risorse e della costruzione di una economia circolare è divenuto uno dei pilastri per il nuovo orizzonte europeo per i prossimi anni. Anche all’interno delle linee programmatiche della Regione Lazio per il 2019-2020 la gestione dei rifiuti è naturalmente centrale e va ad investire direttamente i nostri stili di produzione e consumo che dovrebbero improntarsi sempre di più verso un processo virtuoso e di sostenibilità.  Proprio per questo, per poter intraprendere, motivare e supportare questo percorso è importante costruire conoscenza e  formazione partendo dalle giovani generazioni.

L’intervento è quindi volto a presentare il tema dei rifiuti, dall’importanza della riduzione,  alla raccolta differenziata fino al riciclo dei materiali.

DOMANDE AGLI INTERVENUTI

 

  • Quanto può fare l’istituzione pubblica per inseminare/guidare/risollevare il territorio con pratiche eco-sostenibili?
  • Le direttive principali della vostra missione in tal senso e gli “spazi” in cui vi siete mossi?
  • Veicolare e consolidare un’abitudine alla raccolta differenziata negli uffici pubblici, come conciliare tale esigenza con la riduzione dei budget disponibili?
  • Nell’immediato futuro, con la cancellazione della Provincia di Roma, come verranno monitorati e proseguiti i progetti in corso nel settore ambiente ed energia?
  • A proposito di futuro. Il panorama rifiuti, nel Lazio la situazione è emergenziale, quali soluzioni avete valutato per il ciclo dei rifiuti nella Città Metropolitana e Regionale?
  • Acquisito il concetto di raccolta porta a porta, sono possibili nuovi scenari di raccolta tendenti ad un minor costo?
  • Sono in studio progetti per realizzare centri di trattamento di rifiuti riciclabili (carta, plastica, umido) in zona?
  • Esiste la possibilità di accorpare isole ecologiche di comuni contigui?
Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *