LAGONE

Stadio, Valeriani: ancora un no, il M5S spegne la città

Stadio, Valeriani: ancora un no, il M5S spegne la città
aprile 07
09:30 2017

“Con la conferma del parere negativo dell’Amministrazione Raggi, si è chiusa la conferenza dei servizi sullo stadio della Roma. Un esito scontato anche per la mancata adozione della variante urbanistica da parte dell’Assemblea capitolina” dichiara Massimiliano Valeriani, capogruppo PD alla Regione Lazio.

“Dopo aver atteso inutilmente molti mesi, senza la revisione del progetto o la produzione di un atto ripetutamente annunciati dal sindaco di Roma, gli uffici della Regione non potevano che chiudere con esito negativo la conferenza dei servizi. Dal no alle Olimpiadi al blocco dei piani di riqualificazione urbana, fino alla fuga delle grandi aziende:  ora la Raggi affossa anche il progetto dello stadio, insieme ai rilevanti investimenti che avrebbero creato opportunità occupazionali e consentito la rigenerazione di un intero quadrante. Con il M5S si spegne la città e ogni sua possibilità di sviluppo”.

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI GIUGNO 2019!

Iscriviti alla Newsletter!