Il Manziana Acquatica fa incetta di medaglie ai Regionali di Salvamento

244

nuoto2Decisamente un buon inizio di stagione per l’Associazione Dilettantistica Manziana Acquatica che domenica primo dicembre ha partecipato ai Campionati Regionali Invernali di Salvamento categoria Ragazzi, al Foro Italico di Roma. Disciplina sportiva appartenente alle specialità acquatiche patrocinate dalla FIN e che comprende varie tipologie di gare, il Salvamento è finalizzato a simulare agonisticamente una situazione di salvataggio in acqua.

Anche se a inizio anno sportivo e del programma di allenamento, i ragazzi della squadra che si allena all’interno della piscina di Manziana hanno raggiunto dei buoni risultati, migliorando i propri tempi personali. L’atleta Gabriele Luca Berardinelli, primo anno categoria Ragazzi, ha ottenuto il titolo di Campione regionale invernale, conquistando l’oro nella gara di manichino pinne e torpedo 100 m e l’argento nei 100 m trasporto manichino con pinne. Dejand Ricci, classe 2000, è medaglia d’argento a torpedo e bronzo a pinne mentre l’atleta Daniele Bomarsi, classe ’99, ha vinto due argenti nelle gare di torpedo e pinne.

Il podio è stato raggiunto dal Manziana Acquatica in queste due particolarissime gare: manichino con pinne e torpedo, competizione in cui, al segnale di partenza, il concorrente si tuffa in acqua e nuota 50 m con le pinne e il torpedo di salvataggio, dopo aver toccato la parete di virata aggancia il torpedo intorno al manichino che galleggia in superficie e lo traina fino all’arrivo, e trasporto manichino con pinne, in cui gli atleti nuotano per 50 m con le pinne e recuperano in superficie un manichino sommerso per trasportarlo fino alla fine del percorso.

La squadra ha inoltre vinto l’oro con Tommaso Bugliazzini, Gabriel Bastide, Daniele Bomarsi e Dejand Ricci nella staffetta ostacoli 4×50 metri. L’allenatore del Manziana Acquatica Stefano Sidoretti, soddisfatto dei risultati, ha dichiarato: “Durante le vacanze di Natale i ragazzi continueranno gli allenamenti agonistici in vista dei Campionati Italiani di Riccione dal 21 al 23 febbraio. I presupposti sono buoni.” Il 21 e il 22 dicembre inoltre, gli atleti parteciperanno alla XXX edizione del Trofeo Nazionale Daniele Conte, al Foro italico di Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui