LAGONE

LAGOFILMFEST 2013, cinema e cultura “free” a Bracciano

giugno 28
00:00 2013

Archivio

Un lago di cinema! La periferia è (al) centro. Della cultura a zero budget fatta con la gente, per la gente. Della cultura che si si apre all’incontro espanso. Della cultura che si fa specchio permeabile, di “altre” culture a confronto. Cinema e arte in grande anteprima, a Bracciano, un lago di visioni, sensazioni, idee e autori “doc”.
La cultura fatta di strappi e intrecci, inevitabilmente multipla e necessariamente immaginifica. Dopo il Trevignano Film Fest anche Bracciano si prepara a (ri)cucire “insieme” il puzzle della nostrana creatività, contro, dentro, oltre la crisi sociale e civile. Parte il *“Lago Film Fest. Primo festival di cinema e culture indipendenti di Bracciano”* ideato e creato dalla ventennale Associazione Culturale No Profit “L’agone Nuovo”, con Iolanda La Carrubba (film maker) e Sarah Panatta (giornalista), con il giornale _L’agone_ e con EscaMontage blog e web tv. Quattro giorni di proiezioni, lungometraggi e cortometraggi, incontri, reading, performance poetiche e musicali, dibattiti ironici, in un flusso di idee e partecipazione libera, che coinvolgerà il pubblico dal 4 al 7 luglio 2013, snodandosi tra gli spazi culturali più accoglienti e intensi della cittadina.
L’archivio storico di Bracciano, nella sua cornice raccolta, ricca di suggestioni romantiche ed eccentriche, sarà spazio espositivo e insieme luogo delle proiezioni. Inaugurazione nella serata del 4, con una jam session tra cibo, musica live, tra cinema e “altre” visioni, a concludere la serata l’attesa pellicola sperimentale e “abbagliante”, di Fabrizio Ferraro, Quattro notti di uno straniero, presente in sala l’autore. Piccole grandi produzioni si faranno strada tra il 5 e il 7, con tanti nomi imperdibili del cinema, del giornalismo e dello spettacolo italiano e non solo, con incursioni rigorosamente a sorpresa. Ad aprire la kermesse vera e propria la mostra multimediale allestita nei corridoi dell’Archivio Storico da venerdì 5 luglio (h. 15) e fruibile durante il corso del Festival. Si alterneranno sullo schermo e ai microfoni registi e documentaristi, scrittori, fotografi, pittori, scultori, perfomers, giornalisti, critici, giovani talenti, “fuori” dal circuito e “dentro” la realtà come pochi, quali Aureliano Amadei (con un’anteprima internazionale straordinaria), Franco Fracassi, Fulvio Grimaldi, Stefano Grossi, Iolanda La Carrubba, Marco Palladini, Fabio Traversa, Bianca Menna. Ogni giorno, in prima serata una proiezione speciale per illuminare le menti, di oggi e di domani. Entrata gratuita per tutti gli eventi, fino ad esaurimento posti.
Il Festival è patrocinato dal Comune di Bracciano, dalla Regione Lazio, dalla F.u.i.s.
*Organizzazione e contatti stampa:* L’agone nuovo, Sarah Panatta, sarahpanatta@gmail.com, 3202471781
http://www.lagone.it/vf/4580.pdf​ Scarica il programma del LagoFilmFest (file pdf)

Fonte/Autore: Sarah Panatta

Share

LEGGI QUI IL NUMERO DI OTTOBRE 2018!

Iscriviti alla Newsletter!