Formello contro le mafie: nasce “Libera Vejo”

207

Archivio

Dal mese di febbraio è attivo nel nostro territorio il presidio “Libera Vejo: singoli cittadini, associazioni e cooperative hanno dato luogo alla creazione di un gruppo nel quadrante Roma Nord che promuoverà le attività dell​’associazione Libera. Associazioni, nomi, numeri contro le mafie fondata da Don Luigi Ciotti.
Dopo l’inaugurazione nel 2011 del quartiere Albereto dedicato interamente agli eroi antimafia, i tanti progetti scolastici sulla legalità, la partecipazione del Comune di Formello alla Giornata della Memoria e dell​’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie lo scorso 16 marzo a Firenze, il territorio raccoglie l’invito dell’Amministrazione Comunale – che dal 2011 aderisce anche alla rete Avviso Pubblico Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie – a promuovere ogni giorno la cultura della legalità nelle istituzioni e nella società civile.
Per aderire al presidio Libera Vejo è possibile scrivere a liberavejo@gmail.com oppure chiamare il 392 9038521.

Fonte/Autore: redazione